Articoli della categoria: Notizie

Nu Bastone Chiacchiarone

Pubblicato da staff teatro il 06/03/2019

Sabato 9 marzo e domenica 10 marzo al Nuovo si replica "Nu Bastone Chiacchiarone"

 

Dopo il grande successo di pubblico dello scorso fine settimana, al Teatro Nuovo di Salerno sabato 9 marzo (alle ore 21.00) e domenica 10 marzo (alle ore 18.30) si replica "Nu Bastone chacchiarone", con la regia di Ugo Piastrella. 

 

Si tratta di una classica commedia degli equivoci, costellata di gags esilaranti, interpretata dalla Compagnia stabile del Teatro Nuovo. Con Ugo Piastrella, Gigi Esposito, Antonietta Pappalardo, Marco Villani, Tiziana Intennimeo, Lucia Ronca, Pietro Paolo Parisi. La commedia è tratta da un'opera di Antonio Petito.

 

Info e prenotazioni: tel. 089.220886 (botteghino).

 

Leggi tutto...

Fabio Brescia in (E' proprio) 'Na Santarella

Pubblicato da staff teatro il 13/02/2019

Sabato 16 febbraio alle ore 21.00 e domenica 17 febbraio alle ore 18.30 va in scena "(E' proprio) Na Santarella", esilarante commedia tratta da Scarpetta.

Protagonista e regista dello spettacolo è il noto e simpatico Fabio Brescia, circondato esclusivamente da attori uomini (anche in ruoli femminili), che renderanno ancora più divertente un testo già di per sè brillante. Una commedia degli equivoci, tra le più note in assoluto.

Biglietto: 18 euro (intero) - 15 euro (ridotto per anziani e minorenni)

Info e prenotazioni: tel. 089220886 (botteghino)

Leggi tutto...

Federico Salvatore in "Quello che dice le parolacce"

Pubblicato da staff teatro il 16/01/2019

"Quello che dice le parolacce": Federico Salvatore al Teatro Nuovo di Salerno. Sabato 19 gennaio (ore 21.00) e domenica 20 gennaio (ore 18.30)

 

"Tutti diciamo parolacce, specialmente i bambini che imparano a riconoscerle da soli, senza particolari spiegazioni - dice l'attore - Le parolacce esprimono le emozioni primarie dell’uomo: rabbia, disgusto, paura, sorpresa, divertimento". Quelle messe in rima e in scena da Federico Salvatore sono "la provocazione al perbenismo di facciata, al falso pudore dei signori del piano di sopra".

Cantante, autore, attore, la sua carriera è caratterizzata da un grande eclettismo. A distanza di oltre 20 anni dallo sdoppiamento di Federico e Salvatore e del loro comune grido "Azz" (ancora oggi, emblematicamente, le due facce di Napoli), Federico Salvatore rimane uno dei grandi interpreti dell'umorismo napoletano e del suo retrogusto malinconico. Un comico, ma in realtà un intellettuale che, con l'ironia e la caricatura, denuncia problemi e sbeffeggia i potenti. 

Costo del biglietto 18 euro

Info e prenotazioni: tel. 089.220886 (botteghino)

Leggi tutto...

Atelier - Rassegna di nuova drammaturgia

Pubblicato da staff teatro il 07/01/2019

ATELIER - spazio performativo

Rassegna di nuova drammaturgia al Teatro Nuovo

 

Inizierà domenica 13 gennaio (alle ore 19.00), con il bellissimo spettacolo intitolato "Pane - storia di amore in tempo di guerra" (ambientato nella Palestina degli anni '40 del Novecento), la rassegna di nuova drammaturgia "Atelier".

La kermesse è giunta alla sua nona edizione ed è diretta da Loredana Mutalipassi (ArteStudio) ed Antonio Grimaldi (Teatro Grimaldello). Sulle tavole del Teatro Nuovo si avvicenderanno eccellenti spettacoli di drammaturgia contemporanea (tra le compagnie: "Osservatorio Palestina"; "De.co.vo"; "Un altro teatro", "Teatro Grimaldello") ai quali seguirà nel mese di aprile un interessantissimo seminario di danza, tenuto da artisti internazionali del calibro di Max Luna III, Milton Myers, Caterina Rago, Massimiliano Scardacchi, Paula Jeanine Bennett, Ruggiero Botta.

Gli spettacoli di drammaturgia avranno sempre inizio a domenica alle ore 19.00

Info e prenotazioni: 089.220886 - 3474016291
Qui sotto la locandina con il programma completo della rassegna.

Leggi tutto...

Luciano Capurro in "Diceva Ulisse, chi m'o fa fĂ !"

Pubblicato da staff teatro il 20/11/2018

Luciano Capurro in "Diceva Ulisse, chi m'o ffa fà!"

Sabato 24 novembre alle ore 21.00  e Domenica 25 novembre alle ore 18.30 al Teatro Nuovo di Salerno va in scena "Diceva Ulisse, chi m'o ffa fà!", varietà di canzoni napoletane, gags, travestimenti, tormentoni comico-musicali interpretati dal bravissimo Luciano Capurro (una delle migliori voci del panorama musicale campano) e dalla compagnia Napolincanto.

Uno show dai contenuti semplici, ma essenziali, che affonda il tiro nel repertorio della canzone napoletana e italiana. Un'alternanza di emozioni musicali, con quadri appassionati, frizzanti coreografie e spaccati di pura comicità popolare condiscono uno spettacolo che coinvolge un pubblico di tutte le età.

Si passa in maniera disinvolta dall'energia delle canzoni di Teresa De Sio e Tony Esposito, alle romanze di Andrea Bocelli, così come dalle enozioni di "Napul'è" del grande Pino Daniele ai colori della musica partenopea.

Affiancato dalla soubrette peperina Alessia Moio, dall'istrionico comico Paolo Neroni, dal soprano affascinante Anna Caso e con il contributo di un fantastico corpo di ballo, il protagonista Luciano Capurro offre al pubblico uno spettacolo fatto di ritmo, ma anche di grandi atmosfere.

 

Biglietti: intero 18 euro. Ridotto (anziani e minorenni): 15 euro.

Info e prenotazioni: tel. 089220886 (botteghino, dalle ore 17.00 alle ore 20.00)

Leggi tutto...